Termini e condizioni

Termini e condizioni dell'utilizzo del sito

I presenti termini e condizioni di utilizzo dei nostri Servizi (“Termini di utilizzo”) includono informazioni dettagliate sulle nostre politiche e norme ed è per questo motivo che consigliamo ai nostri utenti di leggerle il presente documento con massima attenzione.

Gli utenti che utilizzano i Servizi offerti da Accomazzi dichiarano di conoscere e accettare i presenti termini e condizioni di contratto.

 

 

 

 


1.    Titolare
Titolare del trattamento dei dati personali raccolti attraverso il sito “gdpr-adempimenti.it” (di seguito, “Sito”) per visitatori italiani è:
Accomazzi.net S.r.l. 
P. IVA: 07188130962
Sede legale: Via Guglielmo Silva 36, 20149 - Milano
Telefono: 02 - 00615556
E-mail:  informazioni@accomazzi.net

(di seguito, “Accomazzi”)

2.    Applicabilità

a)    I presenti Termini di utilizzo si applicano a ogni visita e a ogni utilizzo del Sito di Accomazzi, nonché a tutte le informazioni, ai consigli e/o ai servizi reperibili sul Sito o forniti all’utente (“Servizi”).

b)    Utilizzando il presente Sito, l’utente ne accetta i Termini di utilizzo. 

3.    Modifiche ai presenti Termini di utilizzo

a)    Accomazzi si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento, i presenti Termini di utilizzo. In caso di modifica, gli utenti verranno prontamente informati. Sarà infatti cura di Accomazzi pubblicare prontamente sul Sito i Termini di utilizzo modificati. Si invitano quindi gli utenti a consultare regolarmente i Termini di utilizzo per verificarne eventuali variazioni.

b)    L’utente che continui ad utilizzare i nostri Servizi, anche dopo la pubblicazione delle modifiche, accetta senza riserva i nuovi Termini di utilizzo. 

4.    Proprietà intellettuale

a)    Fatto salvo quanto diversamente indicato, tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale presenti sul Sito e sulle informazioni, sugli strumenti sia tecnologici che giuridici, sui modelli base e sulle linee guida (di seguito “Informazioni”) sono di proprietà di Accomazzi e dei soggetti con cui la stessa collabora per l’offerta dei Servizi. Tali diritti comprendono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tutti i diritti d’autore, di marchio figurativi o denominativi, di immagine, ecc.

b)    Agli utenti è consentito leggere il presente Sito le Informazioni e farne copie ad uso esclusivamente personale, ad esempio tramite stampa o memorizzazione. È vietato qualsiasi altro utilizzo del Sito o delle Informazioni quale, ad esempio, la memorizzazione o la riproduzione completa o parziale del Sito in qualsiasi sito Internet esterno, così come l’alterazione pubblicazione delle Informazioni su altri siti internet, piattaforme o social network.

5.    I Servizi offerti

a)    Accomazzi mette a disposizione degli utenti una serie di Informazioni per guidare gli utenti nel loro adeguamento alla normativa in tema di data protection/privacy. Gli utenti possono usare e tenere aggiornati uno o più dei modelli messi a disposizione da Accomazzi. I modelli generati e gli strumenti messi a disposizione possono essere ospitati da Accomazzi e integrati nell’ambito dello spazio web messo dalla stessa a disposizione. L’integrazione dei dati può avvenire solo ed esclusivamente tramite log-in. 

b)    L’attività svolta da Accomazzi e dai suoi consulenti non rappresenta in alcun modo attività di consulenza professionale, non potendo la stessa tenere conto delle specifiche esigenze di ciascun utente. Gli strumenti forniti da Accomazzi costituiscono solo delle linee-guida non personalizzate. Spetterà pertanto all’utente verificare la rispondenza dei contenuti delle Informazioni rispetto alla legge di riferimento e completarli nonché adattarli sulla base delle sue esigenze specifiche.

6.    Contenuti forniti dall’utente e relativi diritti

a)    Ogni diritto sui contenuti caricati sul Sito dall’utente spetta esclusivamente ad esso utente. I soli diritti concessi ad Accomazzi su tali contenuti sono quelli necessari al funzionamento, al mantenimento e alla conservazioni degli stessi sul Sito e sul correlato server.

7.    Uso dei Servizi online - Responsabilità e doveri dell’utente

a)    E’ esclusiva responsabilità dell’utente di rendere la propria attività conforme alla normativa ad essa applicabile. I Servizi sono, infatti, uno strumento di mero supporto dell’utente che non può in alcun modo sostituire la consulenza resa da un esperto del settore.

b)    L’utente, che usufruisce dei servizi messi a disposizione da Accomazzi, è quindi il solo soggetto responsabile dei contenuti dallo stesso caricati sul Sito e dell’uso da esso fatto dei Servizi offerti dal Sito. L’utente pertanto risponde integralmente di ogni conseguenza dovesse derivare dal suo utilizzo del Sito. 

c)    In particolare, è esclusiva responsabilità dell’utente verificare che le Informazioni fornite da Accomazzi rispondano alla propria attività ed alle disposizioni di legge.

d)    In caso di non conformità delle Informazioni alle caratteristiche dell’attività dell'utente o alla normativa vigente, l’utente è tenuto a desistere dall’utilizzo dei Servizi.

e)    L’uso dei Servizi è subordinato alla durata dell’abbonamento. Allo scadere dell’abbonamento, l'utente è tenuto a non utilizzare e a non riprodurre in alcun modo le Informazioni fornite da Accomazzi.

f)    È severamente vietato all’utente di utilizzare i Servizi offerti da Accomazzi per scopi illeciti. L’utente dovrà prontamente verificare ed accertare di non utilizzare i Servizi di Accomazzi in modo illegale, violando le leggi della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea e le leggi in vigore in ogni altro Paese in cui l’utente ed i propri clienti risiedono e/o l’utente operi. 

g)    Eventuali riproduzioni non autorizzate delle Informazioni saranno considerate in violazione dei diritti di copyright di Accomazzi e dei soggetti con cui la stessa collabora per l’offerta dei Servizi.

h)    Ogni utente manleva Accomazzi da ogni responsabilità eventualmente derivante dalla illecita diffusione di contenuti o dall’illecito utilizzo del Sito.

i)    Qualora l’utente non dovesse rispettare i Termini di utilizzo del presente Sito, Accomazzi si riserva il diritto di interrompere o sospendere la prestazione dei Servizi senza preavviso alcuno e senza che nulla sia dovuto da Accomazzi.

8.    Condizioni economiche e commerciali

a)    I Servizi offerti da Accomazzi vengono forniti all’utente secondo i prezzi pro-tempore riportati sul Sito, salvo accordi diversi riportati nel modulo d'ordine e/o nelle singole offerte economiche che le parti sottoscriveranno all’uopo nel corso della durata del contratto e che saranno parte integrante del presente accordo.

b)    Eventuali aumenti dei prezzi imposti a Accomazzi e/o definiti da Accomazzi stessa verranno tempestivamente comunicati all’utente. In questi casi di aumenti di prezzi, l’utente avrà l’impregiudicata facoltà di recedere dal presente contratto, a mezzo fax o raccomandata da inviare ai contatti indicati al seguente Art. 25, ricevendo l'accredito a livello economico per eventuali Servizi pre-pagati e non usufruiti.

9.    Diritti, obblighi e garanzie di Accomazzi

a)    Accomazzi si impegna a mantenere l'efficienza dei Servizi offerti. In particolare, Accomazzi si impegna ad erogare i Servizi tramite adeguata struttura informatica, provvedendo a compiere tutti i dovuti aggiornamenti software e hardware, nonché a tenere compiutamente aggiornati i contenuti delle Informazioni.

b)    Accomazzi garantisce una continuità dei Servizi non inferiore al 95% su 362 giorni all’anno .

c)    Qualora Accomazzi fosse costretta ad interrompere i Servizi per eventi eccezionali o manutenzione, Accomazzi cercherà di contenere nel minor tempo possibile i periodi di interruzione e/o mal funzionamento. Accomazzi definirà le appropriate procedure di accesso ai Servizi e si riserva la facoltà di poterle migliorare in qualsiasi momento per poterne incrementare l’efficienza. Accomazzi fornirà all’utente tutte le specifiche tecniche per poter accedere ai Servizi stessi.

d)    Accomazzi si riserva il diritto di aggiungere, rimuovere o modificare funzionalità o caratteristiche del Sito o dei Servizi, nonché di sospendere o interrompere del tutto la fornitura dei Servizi, sia in via temporanea che definitiva. In caso di interruzione definitiva, Accomazzi farà quanto possibile per permettere agli utenti di prelevare le proprie informazioni ospitate presso Accomazzi.

10.    Limitazione di responsabilità di Accomazzi

a)    Accomazzi è unicamente un fornitore tecnico dei Servizi e non può essere in nessun caso ritenuto responsabile per l’uso che l’utente effettua degli stessi né in relazione al raggiungimento o meno degli obiettivi prefissi dall’utente tramite l’uso del Sito e dei Servizi.

b)    Accomazzi, i Servizi e in generale tutte le funzionalità accessibili attraverso il Sito vengono messi a disposizione degli utenti senza alcuna garanzia, esplicita o implicita, che non sia obbligatoria per legge. In particolare, non viene fornita alcuna garanzia d’idoneità dei Servizi offerti per gli scopi particolari che si prefigge l’utente. L’uso del Sito e delle funzionalità accessibili attraverso il Sito è effettuato dagli Utenti a proprio rischio e sotto la propria responsabilità.

c)    Accomazzi non è responsabile per danni (diretti o indiretti) derivanti dall’utilizzo (o dall’impossibilità di utilizzo) dei Servizi, compresi i danni che dovessero derivare dalla inesattezza o dalla incompletezza delle Informazioni fornite, fatta eccezione per i danni derivanti da comportamento doloso o da negligenza grave riconducibile direttamente ad Accomazzi, qualora questi danni costituiscono conseguenza immediata e diretta dell’attività di Accomazzi. Pertanto, Accomazzi non sarà responsabile, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, per:

i.    eventuali perdite che non siano conseguenza diretta della violazione dei presenti Termini di utilizzo da parte di Accomazzi;
ii.    ogni perdita di opportunità commerciale e qualsiasi altra perdita, anche indiretta, eventualmente subita dall’utente (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, perdite commerciali, perdita di ricavi, introiti, profitti o risparmi presunti, perdita di contratti o di relazioni commerciali, perdita della reputazione o del valore di avviamento etc.);
iii.    danni o perdite derivanti da interruzioni o malfunzionamenti di Accomazzi dovuti ad eventi di forza maggiore o, comunque, ad eventi imprevisti ed imprevedibili e, comunque, indipendenti dalla volontà ed estranei alla sfera di controllo di Accomazzi quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, guasti o interruzioni alle linee telefoniche o elettriche, alla rete internet e/o comunque ad altri strumenti di trasmissione, indisponibilità di siti web, scioperi, eventi naturali, virus ed attacchi informatici, interruzioni nell’erogazione di prodotti, servizi o applicazioni di terze parti;
iv.    errato o inidoneo utilizzo del Sito e dei Servizi da parte degli utenti o di terzi.

d)    Accomazzi non è quindi responsabile per danni derivanti dalla mancanza di adeguatezza, tempestività o accuratezza del Sito o delle Informazioni.

e)    In nessun caso le Informazioni presenti sul Sito possono sostituire un parere legale e/o tecnico né tantomeno possono sostituire l’assistenza e consulenza personalizzate che solo un professionista può offrire. Le Informazioni offerte tramite il Sito hanno l’esclusiva finalità di facilitare l’uso dei Servizi e non possono pertanto considerarsi esaustivi né satisfattivi delle singole esigenze. 

f)    L’utente si impegna a mantenere Accomazzi indenne da qualunque obbligo o responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali ed onorari), anche laddove provocati ad altri utenti o a terzi, che dovessero insorgere dall’uso del Sito e dei Servizi da parte dell’utente, in relazione ai contenuti caricati online, al mancato rispetto delle norme vigenti o dei presenti Termini di utilizzo.

g)    I Servizi sono offerti da Accomazzi e dai suoi consulenti senza alcuna garanzia espressa o implicita di accuratezza o disponibilità, non potendo in alcun modo i Servizi sostituire la consulenza tecnico-legale di un professionista.

h)    Considerata la natura telematica dei Servizi, nessuna garanzia può essere prestata in relazione alla costante fruibilità dei Servizi oltre quella indicata all’Art. 9), comma b), che precede. 

11.    Forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito

a)    Accomazzi non è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire i Servizi concordati.

12.    Registrazione

a)    Gli utenti che intendano usufruire dei Servizi devono registrarsi provvedendo a fornire, in maniera veritiera e completa, tutti i dati richiesti nel relativo form  di registrazione accettando integralmente i presenti Termini di utilizzo e l’informativa privacy. 

b)    L’utente è tenuto custodire e a non diffondere le proprie credenziali di accesso.

c)    Accomazzi in ogni caso non risponderà dell’eventuale smarrimento, diffusione, furto o utilizzo non consentito da parte di terzi, a qualsivoglia titolo, delle credenziali di accesso degli utenti.

13.    Cancellazione/disattivazione degli account degli utenti

a)    In ogni momento, l’utente può richiedere la cancellazione o disattivazione del suo account, contattando Accomazzi a mezzo email, fax o raccomandata da inviare ai riferimenti indicati al seguente Art. 25.

b)    In caso di cancellazione/disattivazione dell’account, eventuali richieste di rimborso per i pagamenti già effettuati, anche se riferiti a porzioni dei Servizi non utilizzate dall’utente, non potranno essere accolte. 

c)    In casi del tutto eccezionali, a sua esclusiva discrezionalità e senza alcune onere o obbligazione nei confronti degli utenti, Accomazzi si riserva comunque il diritto di acconsentire al rimborso.

14.    Recesso

a)    Entro 14 giorni dalla data di attivazione o pagamento dei Servizi, l’utente potrà esercitare il diritto di recesso, domandando il rimborso dell’importo corrisposto, inviando apposita comunicazione ad Accomazzi a mezzo email, fax o raccomandata da inviare ai riferimenti indicati al seguente Art. 25. La richiesta dovrà contenere gli estremi necessari per identificare l’acquisto cui si riferisce la richiesta di rimborso.

b)    Entro 14 giorni dalla ricezione della richiesta di rimborso, Accomazzi procederà a corrispondere all’utente l’importo da rimborsare usando i mezzi di pagamento impiegati dall’utente per la transazione oggetto di rimborso.

15.    Procedura d’acquisto

a)    Per l’acquisto dei Servizi, gli utenti devono registrarsi sul Sito fornendo i dati richiesti. I prezzi indicati sono comprensivi di tasse, imposte ed oneri di legge eventualmente applicabili. 

b)    Accomazzi offre i Servizi in abbonamento. I pagamenti hanno inizio nella data in cui gli utenti scelgono un piano di pagamento con sottoscrizione in abbonamento o modificano un piano di abbonamento già esistente. Per mantenere attivi i Servizi a pagamento, la sottoscrizione deve essere rinnovata ad ogni periodo di pagamento.

c)    Accomazzi avrà facoltà di offrire, nel corso dell’anno, diversi sconti e promozioni. Per eventuali richieste di informazioni sulla promozioni in corso, si invita l’utente a contattare Accomazzi ai contatti indicati all’Art. 25.

d)    Ogni ordine inviato dall’utente rappresenta un’offerta per l’acquisto dei Servizi. Ogni ordine dipende dalla disponibilità dei Servizi e dalla discrezionalità di Accomazzi. L’erogazione dei Servizi è subordinata al pagamento del prezzo indicato nel modulo di riepilogo dell’ordine.

16.    Rinnovo 

a)    Le sottoscrizioni in Abbonamento non sono rinnovate in modo automatico. È quindi onere di ciascun utente tenere monitorato lo stato del proprio abbonamento provvedendo - ove ritenuto - al tempestivo rinnovo dello stesso. Nel caso di mancato rinnovo, Accomazzi potrebbe essere costretta a cancellare l’abbonamento e i dati ad esso correlati.

b)    In particolare, allo scadere dell’abbonamento, i dati dell’utente raccolti e conservati nell’area “riservata” (quali, per esempio, i dati caricati sul registro del trattamento o nei sistemi di notifica), verranno conservati per ulteriori trenta giorni dalla scadenza dell’abbonamento.

c)    Decorsi i trenta giorni di cui al punto b) che precede, senza rinnovi, Accomazzi provvederà a cancellare tutti i dati conferiti per il tramite dell’area “riservata”, conservando soltanto i dati relativi all’anagrafica di base (quali, per esempio, quelli necessari alla fatturazione e al nome e cognome della persona di riferimento, oltre alla sua password di accesso al sito).  

d)    Tali dati verranno conservati per dodici mesi dalla data di scadenza dell’abbonamento al fine di consentire all’utente di poter ancora accedere all’area relativa ai pagamenti effettuati e agli archivi contenenti i materiali allo stesso riferiti.

e)    Decorso questo ulteriore lasso di tempo, i dati dell’utente verranno definitivamente cancellati.

17.    Modalità di pagamento

a)    Per l’elaborazione dei pagamenti, Accomazzi ricorre a strumenti terzi e non entra pertanto in contatto con dati di pagamento dell’utente (quali, per esempio, quelli relativi alla carta di credito).

b)    Qualora il titolare di ciascuno di questi strumenti terzi dovesse rifiutare l'autorizzazione al pagamento, Accomazzi non potrà fornire il Servizio e non sarà responsabile per eventuale ritardi o mancata fornitura.

18.    Durata

a)    Il presente contratto si intenderà concluso al momento dell’invio della conferma di abbonamento da parte di Accomazzi all’indirizzo email fornito dall’utente e sarà considerato valido ed efficace per i 12 mesi successivi. Il contratto si intenderà pertanto cessato alla data naturale di scadenza. 

b)    Accomazzi si riserva la possibilità di non confermare un ordine, comunicando all’utente, all’indirizzo email associato al suo acquisto ed entro 5 giorni lavorativi dall’inserimento dell’ordine, l’eventuale indisponibilità dei Servizi acquistati. In questo caso, Accomazzi provvederà al rimborso di quanto eventualmente corrisposto dall’utente.

c)    Qualunque eventuale onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, comprese eventuali imposte per attività pubblicitaria, sono a carico dell’utente.

19.    Cessazione 

a)    Accomazzi si riserva il diritto di dichiarare il contratto risolto ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1456 del codice civile con semplice comunicazione scritta da inviarsi a mezzo di posta elettronica nei casi di inadempimento alle obbligazioni contenute al precedente Art. 7 che precede; restano in ogni caso impregiudicati i diritti di Accomazzi alla percezione dei corrispettivi per i Servizi offerti anche se non completamente usufruiti.

b)    Qualora l’utente receda dal presente accordo prima dello scadere dello stesso rimane comunque tenuto a corrispondere l’intera quota economica annuale di pertinenza anche per il periodo di servizio non goduto, fermo quanto previsto agli Artt. 13 e 14.

c)    Conformemente a quanto previsto all’Art. 7, i), Accomazzi.net si riserva la possibilità di interrompere il servizio totalmente o parzialmente e senza preavviso a seguito di gravi inadempienze tecniche, di condotta o economiche da parte dell’utente, imputando al medesimo l’intero onere annuale per i Servizi indicizzati con i correnti diritti per mora eventuale.

20.    Sospensione della prestazione

a)    Accomazzi ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione dei Servizi qualora sussista una delle seguenti fattispecie:

i.    l’utente è in una condizione di morosità derivante dal mancato pagamento del canone e/o oneri di attivazione per i servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza da oltre 30 gg. In questo caso la riattivazione del servizio è subordinata all’estinzione della morosità attualizzata con i correnti interessi oltre ad un contributo di riattivazione fissato in 52,00 Euro oltre IVA;

ii.    l’utente si rende parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici di Accomazzi o di terzi per mezzo del servizio messo a disposizione da Accomazzi;

iii.    l’utente costituisce una situazione di pericolo e/o di instabilità a seguito di sue attività di programmazione e/o utilizzo tali da arrecare danno a Accomazzi. Qualora la sospensione del servizio sia conseguente ai commi (a - i), (a - ii), Accomazzi si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali distinti dal presente, regolarmente costituiti ed in essere con l’utente. 

b)    Per “sospensione” o “cessazione” dei Servizi si intende l’impossibilità totale rispettivamente temporanea o definitiva - di usufruire dei Servizi attraverso qualsiasi mezzo di telecomunicazioni. Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dall’utente nei confronti di Accomazzi a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.

21.    Divieti per gli utenti

a)    È fatto espresso divieto agli utenti di riprodurre, duplicare, copiare, modificare, vendere, rivendere o sfruttare qualunque porzione delle Informazioni di Accomazzi e dei suoi Servizi, salvo espressa autorizzazione di essa Accomazzi.

b)    Gli utenti in particolare non possono, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

i.    copiare, riprodurre, conservare, modificare, realizzare prodotti derivati dalle Informazioni e dai contenuti, o su qualunque porzione degli stessi, offerti da Accomazzi, né in alcun modo alterare le Informazioni e i contenuti forniti;
ii.    effettuare reverse engineering, decompilare, disassemblare le Informazioni e i contenuti offerti da Accomazzi;
iii.    aggirare i sistemi informatici di sicurezza usati da Accomazzi o dai suoi licenziatari;
iv.    affittare, licenziare o sub-licenziare Accomazzi;
v.    diffamare, offendere, molestare, mettere in atto pratiche minatorie, minacciare o in altro modo violare i diritti (quali il diritto alla privacy e alla pubblicità) di altri;
vi.    diffondere o pubblicare contenuti illegali, osceni, illegittimi, diffamatori o inappropriati;
vii.    utilizzare il Sito in qualunque altra modalità impropria tale da violare questi Termini di utilizzo.

22.    Requisiti di età

a)    L’utente dichiara di essere maggiorenni secondo la legislazione applicabile.

b)    In nessun caso minori di 14 anni possono usare il Sito. I minorenni possono utilizzare il Sito solo a fronte dell’assistenza di un genitore o di un tutore. 

23.    Cessione del contratto

a)    Accomazzi sii riserva il diritto di trasferire, cedere, disporre per novazione o subappaltare tutti o alcuni dei diritti o obblighi derivanti dai Termini di utilizzo, purché i diritti dell’utente qui previsti non siano pregiudicati.

b)    È fatto divieto all’utente di cedere o trasferire i propri diritti o obblighi di cui ai presenti Termini di utilizzo, salva espressa autorizzazione scritta da parte di Accomazzi.

24.    Privacy Policy

a)    Tutte le informazioni sull’uso che Accomazzi fa dei dati personali dell’utente sono definiti e spiegati alla privacy policy di Accomazzi , che è parte integrante dei presenti Termini di utilizzo.

25.    Comunicazioni

a)    Tutte le comunicazioni ad Accomazzi relative ai presenti Termini di utilizzo devono essere effettuate per iscritto, spedite a mezzo lettera raccomandata A.R., oppure via fax o email, ai seguenti contatti: essere inviate utilizzando le seguenti informazioni di contatto:

Accomazzi.net S.r.l. 
Sede legale: Via Guglielmo Silva 36, 20149 - Milano
Fax: 02 - 700537345
E-mail: informazioni@accomazzi.net

b)    Accomazzi è disponibile a rispondere ad ogni quesito inoltrato via email all’indirizzo email pubblicato nel presente documento.

26.    Clausola di salvaguardia

a)    Qualora i presenti Termini di utilizzo diventino o siano da ritenersi in parte non validi, le parti saranno tenute a rispettare la porzione ancora in vigore di tali termini. Le eventuali disposizioni ritenute nulle saranno debitamente sostituite con disposizioni valide e dotate di valore legale che corrispondano quanto più possibile a quelle parti invalidate, di cui cercheranno di conservare contenuto e significato.

27.    Legge applicabile e Foro competente

a)    I presenti Termini di utilizzo sono soggetti alla legge italiana. Qualsiasi controversia derivante dai presenti Termini di utilizzo, comprese, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le controversie riguardanti l’esistenza e la validità degli stessi, sarà di competenza esclusiva del luogo in cui ha sede Accomazzi, fatta eccezione per il foro esclusivo del consumatore, ove previsto dalla legge.

 

Ultima modifica: 30/03/2018